Panciok

IMG_1451 IMG_1452

Finalmente sono riuscita a trovare la ricetta giusta per fare i panini con le gocce di cioccolato! Morbidissimi, delicati, e soprattutto veloci da fare! Richiedono solo una lievitazione, il che è un bel vantaggio se decidi di preparare i panciock per la merenda.

Ingredienti per circa 18 panciok:

  • 600 gr di farina manitoba
  • 25 gr di lievito di birra fresco
  • 60 gr di burro
  • 200 ml di latte
  • gocce di cioccolato q.b.
  • 80 gr di zucchero + 2 cucchiai
  • 1 uovo

Preparazione:

Metti le gocce di cioccolato in freezer (meglio se il giorno prima, questo eviterà che si sciolgano)

Fai sciogliere il lievito di birra in 200 ml di latte leggermente tiepido insieme a 2 cucchiai di zucchero. Fai riposare 10 minuti.

Fai fondere 60 gr di burro e sbattilo con 80 gr di zucchero con una forchetta per amalgamare.

In una ciotola versa la farina manitoba e fai una cavità al centro.

In una ciotolina sbatti 1 uovo.

Mescola il latte con il lievito sciolto e versalo nella ciotola con la farina. Aggiungi l’uovo sbattuto (tenendone da parte 2 cucchiai per spennellare alla fine), e inizia a mescolare con un cucchiaio. Aggiungi anche il burro zuccherato e inizia ad impastare. Aggiungi un pò di acqua tiepida fino a formare un impasto morbido che non si appiccica alle mani. Se hai la planetaria segui lo stesso procedimento e lascia impastare con il gancio a uncino per qualche minuto. Aggiungi metà delle gocce di cioccolato e continua a impastare per qualche secondo. Lascia l’altra metà di gocce di cioccolato in freezer.

Ripiega l’impasto su se stesso molte volte, poi lascialo lievitare nel forno spento con la luce accesa mettendo l’impasto in una ciotola unta di burro o olio e coperta con un canovaccio per circa 2 ore.

Dopo 2 ore l’impasto, raddoppiato in volume, è pronto per essere diviso in panini.

Stacca un pezzo di impasto tagliandone una porzione con un coltello affilato e incorpora un altro pò di gocce di cioccolato, la quantità dipende dai gusti. Io ho cercato di inserirne un cucchiaino circa all’interno dei panini, richiudendo la pallina di impasto come se fosse un sacchettino. Procedi fino a terminare l’impasto e allinea i panini su una teglia rivestita di carta forno.  Lascia lievitare ancora 30 minuti, poi accendi il forno a 220°C e spennellali con l’uovo rimasto sbattuto con 1 cucchiaio di latte.

Inforna finchè la superficie è ben dorata, ci vorranno 5/10 minuti.

Gustali tiepidi o freddi.

Nota: si possono congelare direttamente da cotti, così basterà tirarli fuori dal freezer la sera prima per averli a colazione il giorno dopo!

IMG_1455 IMG_1454

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...