CRème brulée mascarpone e zenzero

Creme brulee

Questa ricetta di Crème brûlée è di Lorraine Pascale, che seguo in tv quando fa il programma di cucina sulla BBC “Baking Made Easy”. Mi piace la sua spontaneità, cucina spesso con il forno e la sua idea di cucina si avvicina molto alla mia: cucinare per stare bene con amici e famiglia, preparare un pranzo come simbolo di convivialità e creare qualcosa di bello e buono per il piacere di restare in casa e godersi il tempo libero. Oggi ho deciso di fare questa crème brûlée diversa dal solito per offrire qualcosa di fresco ma goloso, e anche scenografico se si caramellizza davanti agli ospiti la crema!

Creme brulee 2

Ingredienti per 6:

  • 450 ml di panna fresca
  • 100 gr di mascarpone
  • 6 tuorli
  • 60 gr di zucchero di canna, più altri 6 cucchiai per caramellizzare
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 pezzetto da 5\10 cm di zenzero fresco

Miriam in cucina

Preparazione:

In un pentolino fai scaldare il mascarpone, la panna, i semini della bacca di vaniglia e non appena raggiunge il bollore togli dal fuoco. Aggiungi lo zenzero grattugiato con una grattugia dai fori fini, regolandoti sulla quantità a seconda dei tuoi gusti. Tieni da parte.

In una ciotola sbatti con un frullino elettrico i 6 tuorli con i 60 gr di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Versa a filo la crema di panna e mascarpone allo zenzero nella ciotola con i tuorli sbattuti, continuando a mescolare con una frusta o una spatola in silicone.

Prepara una teglia capiente dai bordi alti, sistema all’interno 6 cocottine adatte alla cottura in forno e riempile con la crema aiutandoti con un mestolo. Versa nella teglia acqua bollente fino a coprire metà altezza delle cocottine.

Inforna a forno preriscaldato a 180°C e cuoci per 30 minuti, avendo l’accortezza di controllare la cottura dopo 20 minuti: la crema si deve rapprendere ma rimanere morbida, diciamo cremosa, come una crema pasticcera quindi controlla premendo leggermente sulla superficie della crema se ti sembra rassodata, se è ancora liquida prolunga la cottura.

Quando sono cotte, estraile dal forno, toglile dalla teglia e falle raffreddare su una gratella a temperatura ambiente.

Quando sono fredde metti in frigorifero per almeno 1 ora o fino al momento di servire.

Quando sei pronta a servire spolverizza ciascuna cocotte con lo zucchero di canna e caramellizza con un cannello a gas oppure con la funzione grill del forno.

Miriam 2

2 thoughts on “CRème brulée mascarpone e zenzero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...