Donuts al forno

donuts1-2

Facilissimi e di grande effetto questi donuts al forno sono la merenda ideale per i bambini ma piaceranno anche agli adulti, soprattutto gli amanti dei dolci lievitati (io ovviamente!)! Super morbidi, profumatissimi, e cotti al forno – quindi anche salutari – si possono fare in versione mini oppure standard. Io ho ricevuto in regalo i mini stampi dalla mia amica Laura e devo dire che sono venuti veramente bene perché lo stampino consente di mantenere la forma a ciambella anche dopo la lievitazione! Se non avete lo stampo non preoccupatevi, vi basterà un coppa pasta tondo! La ricetta è di Enrica di chiarapassion.com, seguitela se vi piacciono le ricette golose, semplici da realizzare e di grande effetto!

donuts2

Ingredienti per 16 mini donuts oppure 8 donuts classici:
  • 225 ml di latte intero
  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 60 gr di zucchero bianco
  • 450 gr di farina (metà 00 e metà manitoba)
  • 7 gr di lievito di birra disidratato 
  • 100 gr di burro a temperatura ambiente (“a pomata”)
  • 1 cucchiaino di vanilla bean paste (semi di vaniglia)
  • 1 pizzico di sale
Per la glassa:
  • 190 g di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di acqua circa
Per decorazione semplice:
  • zucchero semolato
  • poco burro fuso

donuts3-2

Preparazione:

Nella ciotola della planetaria mettete l’uovo, lo zucchero, la vaniglia, il pizzico di sale e mescolate. In una piccola brocca fate sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido e quando non ci sono più grumi versatelo nella ciotola insieme agli altri ingredienti. Azionate la planetaria a media velocità con il gancio a uncino per impastare e aggiungete metà della farina cucchiaio dopo cucchiaio. Aggiungete metà del burro morbido “a pomata” poco per volta e terminate con la restante farina e burro. Impastate per circa 10 minuti, il burro dovrà essere del tutto assorbito e l’impasto dovrà diventare bello morbido, liscio e incordato. Spegnete la planetaria e terminate di impastare sul piano di lavoro con le mani unte di burro per conferire all’impasto una forma sferica (il termine corretto è “pirlare” l’impasto) quindi riponetelo nella ciotola della planetaria. Coprite la ciotola con un canovaccio pulito e inumidito. Fate lievitare in un luogo tiepido per circa 2 o 3 ore, o comunque fino al raddoppio.

A lievitazione ultimata sgonfiate l’impasto sul piano di lavoro spolverizzato di farina e con l’aiuto di un mattarello stendete l’impasto in uno spessore di 1 centimetro. Con un coppa pasta tondo da 7,5 cm di diametro ritagliate i vostri donuts e con un coppa pasta più piccolo (io ho usato lo stampo cilindrico per fare i cannoncini)  da 2,5 cm forate il centro.

Sistemate le ciambelle su un paio di teglie foderate di carta forno e fate lievitare ancora 1 ora, i donuts dovranno raddoppiare in volume.

Accendete il forno a 200°C modalità statica e quando è in temperatura infornate 1 teglia per volta. Fate cuocere 6 – 8 minuti ciascuna teglia. Sfornate, fate raffreddare e glassate intingendo ogni donuts con la glassa preparata mescolando lo zucchero a velo e qualche cucchiaio di acqua oppure spennellateli semplicemente con poco burro e passateli nello zucchero semolato! Che golosità!

NOTA sulla conservazione: una volta freddi possono essere congelati in sacchettini per alimenti. Fateli scongelare a temperatura ambiente e saranno come appena fatti!

donuts4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.