Spaghetti alla bottarga “rinforzati”

Bottarga 1

Molte volte le ricette più buone nascono un pò per caso, per errore o per la necessità di preparare un pranzo o una cena con quello che si ha in casa. Io oggi avevo: spaghetti, pangrattato, bottarga, spezie ed erbe aromatiche (quelle non mancano mai) noci e alici sott’olio. Cosa ho preparato? Una bella spaghettata gustosa che mi ha subito ricordato le vacanze estive che facevo da piccola in Sardegna. Saranno passati 20 anni, forse di più, ma io ho ancora davanti agli occhi l’immagine di mio papà con la sua maglietta bianca e le braccia abbronzate che mi grattugia la bottarga sugli spaghetti e io che mangio felice per quel sapore che sa di mare, di vacanze, di famiglia.

Ingredienti per due persone:

  • 200 gr di spaghetti
  • 6 noci brasiliane (va bene anche un altro tipo di frutta a guscio)
  • una bella presa di sale, io ho usato quello affumicato
  • un cucchiaino di origano
  • un cucchiaino di timo fresco o secco (va bene anche rosmarino o altre erbe aromatiche a piacere)
  • mezzo cucchiaino di aglio in polvere
  • un pizzico di peperoncino in polvere
  • 4 cucchiai di olio
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 4 acciughe sott’olio
  • bottarga grattugiata a volontà

Preparazione:

Mentre portate a bollore l’acqua per la pasta preparate il trito aromatico:

In un piccolo mixer mettete le noci, le erbe aromatiche, il sale, l’olio, il peperoncino, l’aglio in polvere, le acciughe sgocciolate dal loro olio e il pangrattato e tritate il tutto fino ad ottenere  una panure dalla consistenza della sabbia umida. In una padella antiaderente fate tostare la panure aromatica per enfatizzare i sapori e tostare il pangrattato. Spegnete il fuoco e aggiungete la bottarga grattugiata.

Quando la pasta è cotta, scolatela e ripassatela in padella insieme al trito aromatico, aggiungendo un filo di olio per condirla meglio. Impiattate e cospargete con altra bottarga.

Bottarga 2

Spaghetti al nero di seppia con stracciatella e crumble alle alici

Spaghetti 2

Un piatto di spaghetti semplice ma gustoso, facile da fare, poco impegnativo a livello economico ma dai sapori ben bilanciati! Un bel calice di vino bianco e il pranzo della domenica è fatto!

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr di spaghetti al nero di seppia
  • 200 gr di stracciatella
  • 8 filetti di alici sott’olio
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 2 fette di pane rustico (es: pane di altamura)
  • sale, olio, pepe

Spaghetti 3

Preparazione:

In una padella antiaderente fai scaldare a fuoco basso un filo di olio extravergine di oliva con 6 alici sgocciolate dal loro olio finchè non sono quasi completamente sciolte. Spegni il fuoco e tieni da parte.

Trita con il mixer le fette di pane precedentemente ridotte a grossi dadi, aggiungi qualche foglia di prezzemolo, un pizzico di sale e di pepe e continua a tritare con il mixer fino ad ottenere un composto sbriciolato grossolanamente.  Tosta questo crumble nella padella antiaderente a fuoco vivo insieme all’olio con le alici per renderlo croccante e saporito.

Porta a bollore l’acqua per la pasta, e mentre gli spaghetti cuociono suddividi la stracciatella sul fondo dei due piatti.

Quando la pasta è cotta, scola bene e condisci con un filo di olio per renderla lucida, distribuiscila nei due piatti e completa con un giro di olio extravergine, il crumble alle acciughe, decora con le alici rimaste e una fogliolina di prezzemolo.

spaghetti 4  Spaghetti 1