Ramen 2.0

ramen4

Ancora poco conosciuto, il Ramen, tipica zuppa giapponese ma di origine cinese, è un primo piatto semplice e delizioso, personalizzabile all’infinito e traducibile nel concetto italiano di pasta in brodo con carne e verdure. Io lo preparo spesso perché è uno dei nostri “comfort food” preferiti per l’inverno, avete presente uno di quei piatti che si desiderano dopo essere stati fuori casa tutto il giorno tra pioggia e freddo e si sente il bisogno di qualcosa di caldo, brodoso e saporito da mangiare in una ciotola avvolti da un morbido maglione? Ecco il Ramen dà proprio quella sensazione. Avevo già fatto un post due anni fa con i miei primi Ramen ma con il tempo mi sono specializzata a furia di prepararli e quella di oggi è una delle mie versioni preferite con zucca, pancetta, spinacini, uovo, funghi e brodo al miso molto saporito. Se vi piace l’idea di preparare ramen, noodles e udon o altre specialità orientali vi consiglio di passare da Kathay (Via canonica 54 Milano oppure online) per fare scorta di tutto il necessario: dagli ingredienti di base agli accessori per i vostri menù a tema come teiere in ghisa, ciotole e tazze. Se avete Netflix inoltre vi suggerisco la docu-serie “In the mind of chef” con David Chang che esplora il mondo dei ramen accompagnato da amici e chef in tutto il mondo!

Ramen3

Ingredienti per 2 ciotole:

  • 100 gr di polpa di zucca
  • 50 gr di pancetta
  • 2 manciate di spinacini baby
  • 2 uova
  • 2 porzioni di noodle per ramen (100 grammi)
  • 2 confezioni di preparato per zuppa di miso o 2 cucchiaini di pasta di miso
  • 2 bacche di anice stellato
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • 1 manciata di funghi porcini essiccati o funghi shiitake essiccati
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di olio di sesamo
  • qualche stelo di erba cipollina

ramen2

Preparazione:

Condite la polpa di zucca tagliata a pezzettoni con olio extravergine di oliva, sale e spezie a vostra scelta, quindi fatela cuocere in forno ventilato a 200°C per 20 minuti o fin quando è morbida. Questo serve a far evaporare la parte acquosa della zucca e a concentrare i sapori. Una volta cotta tenete da parte.

Fate cuocere le uova in acqua bollente per 7 minuti, quindi sgusciatele e fatele marinare in una ciotolina con della salsa di soia.

Ammollate i funghi porcini in acqua calda per ammorbidirli.

In un tegame fate rosolare con un cucchiaio di olio di sesamo la pancetta tagliata a pezzetti, quando è dorata aggiungete i funghi, 500 ml di acqua, la salsa di soia, il preparato per zuppa di miso o la pasta di miso per intensificare il sapore (regolate la quantità a seconda dei vostri gusti) e due bacche di anice stellato, quindi portate a bollore a fuoco basso. Assaggiate e se siete soddisfatti del sapore aggiungete gli spinacini, la zucca, l’erba cipollina tritata e i noodles. Seguite i minuti di cottura necessari indicati sulla confezione, di solito si cuociono in pochissimi minuti quindi distribuite la zuppa nelle ciotole e completate con l’uovo tagliato a metà, qualche stelo di erba cipollina tritato e semi di sesamo.

ramen1

 

Goat’s cheese muffin

IMG_0662 IMG_0663

Dopo numerosi tentativi di fare muffin salati che rimanessero morbidi e umidi all’interno ho finalmente trovato una ricetta vincente sul magazine di Jamie Oliver dalla quale ho preso spunto per questi muffin da aperitivo.

Ingredienti:

  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 80 gr di spinacini baby (in alternativa anche spinaci surgelati)
  • 125 ml di latte
  • 35 ml di olio di oliva o di semi
  • 2 uova
  • 200 gr di farina autolievitante
  • 70 gr di formaggio di capra
  • sale e pepe
  • una manciata di semi di zucca e di sesamo

Preparazione:

Se usi gli spinaci surgelati cuocili in padella con un filo di olio senza aggiungere acqua. Se usi gli spinaci baby dovrai solo tritarli grossolanamente al coltello.

In una ciotola versa il latte, l’olio e le uova e sbatti con una frusta per amalgamare.  Incorpora la farina, il parmigiano, gli spinaci e regola di sale e pepe.

Taglia il formaggio di capra o un altro di tuo gradimento a rondelle o dadini.

Sistema i pirottini dei muffin nella teglia e riempili per 1\3 con l’impasto. Sistema una rondella di formaggio e ricopri con altro impasto fin quasi a riempire il pirottino, lasciando qualche millimetro dal bordo per evitare la fuoriuscita di impasto durante la cottura.

Cospargi con semi di zucca e di sesamo. Cuoci in forno a 180° C per circa 20 minuti. I muffin saranno pronti quando la superficie sarà dorata.