Pecan Pie

pecan pie2

Noci Pecan + Sciroppo d’acero = combinazione divina! Se poi aggiungiamo un guscio di frolla e altre noci miste a questo dorato ripieno caramellato abbiamo ottenuto una crostata davvero insuperabile! Mi sono affidata alla ricetta della Pecan – Plus Pie di Nigella Lawson che non mi ha mai deluso per andare sul sicuro ed ottenere una crostata alle noci davvero deliziosa. Ho acquistato le noci pecan già sgusciate insieme ad altre noci presso il mio negozio di fiducia Noberasco di Via Spadari a Milano che considero la mia gioielleria preferita!

Ingredienti per una torta di 24 cm di diametro:

  • 225 gr di farina bianca 00
  • 1\2 cucchiaino di sale
  • 125 ml di olio di semi leggero
  • 60 ml latte
  • 150 ml di sciroppo d’acero
  • 100 gr di burro
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 200 gr di gherigli di noci pecan
  • 120 gr di gherigli di noci e frutta a guscio mista (nel mio mix Noberasco ci sono noci rosse, noci brasiliane, anacardi, pistacchi, nocciole, mandorle, noci pecan)
  • 3 uova

Preparazione:

Iniziate dalla frolla all’olio: riunite in un mixer la farina, il sale, l’olio e il latte e frullate fino a ottenere un composto omogeneo. Basteranno pochi secondi. Con questo composto rivestite uno stampo da crostata scanalato con fondo amovibile o a cerchio apribile premendo l’impasto direttamente sul fondo della tortiera (se è antiaderente non c’è bisogno di carta forno, viceversa utilizzatela per estrarre con agilità la torta dal suo stampo) e lungo i bordi scanalati utilizzando il manico di un cucchiaio di legno per far aderire bene l’impasto. Mettete in freezer e accendete il forno a 180°C in modalità statica.

Nel frattempo in un pentolino fate fondere a fuoco dolce il burro con lo sciroppo d’acero e lo zucchero di canna e quando inizia a sobbollire aggiungete l’estratto di vaniglia e spegnete il fuoco. Mescolate bene per far sciogliere lo zucchero e fate intiepidire per 15 minuti tenendo mescolato di tanto in tanto.

Quando il forno è in temperatura aggiungete le 3 uova al composto di burro e sciroppo d’acero mescolando con una frusta a mano per incorporarle bene.  Riprendete lo stampo dal freezer e distribuite nel guscio di frolla il mix di noci lasciando le noci pecan in bella vista. Versate con cautela il caramello allo sciroppo d’acero sopra le noci. Potrebbe avanzarne se la vostra tortiera non è molto larga o profonda; in questo caso potete utilizzarlo per altri dolci.

Infornate per 40 minuti: l’impasto dovrà risultare dorato, il ripieno rassodato e le noci in superficie ben tostate. Fate raffreddare nella tortiera, sformate con delicatezza e sistemate la torta su una bella alzatina. Servite la torta così com’è o con una pallina di gelato alla vaniglia (in questo caso servite la torta tiepida).

Da Dammann Frère ho trovato un ottimo tè nero per accompagnare la torta, si chiama proprio “pecan pie” e ha un buonissimo aroma di mandorla e amaretto, perfetto con la nostra pecan pie!

pecan pie1

Chocolate & Pecan Pie

IMG_0061

Se ti piacciono le noci non puoi non provare questa pie con noci pecan e cioccolato, ti sorprenderà! La difficoltà qui sta nel reperire le noci pecan: io non le ho trovate già sgusciate, quindi ho sgusciato a mano 250 gr di noci, operazione non molto semplice dato che il guscio è molto duro e la noce friabile ed è quindi difficile ricavare qualche gheriglio di noce intero per la decorazione. Devo ammettere che ne è valsa la pena! Se proprio non trovi le pecan vanno bene anche le noci normali, sarà comunque buonissima!

Ingredienti:

  • 225 gr di farina bianca 00
  • 40 gr di cacao amaro
  • 50 gr di zucchero bianco
  • 2 gr di sale fino
  • 125 gr di burro a pezzetti freddo
  • 75 gr di acqua fredda di frigorifero
  • 250 gr di noci pecan sgusciate
  • 3 uova
  • 250 gr di sciroppo d’acero
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 50 gr di burro fuso

Preparazione:

Prepara la frolla al cacao riunendo nel mixer il burro freddo a pezzetti, la farina, il cacao, il sale e lo zucchero e aziona per qualche secondo in modo da avere una consistenza sabbiosa. Unisci quindi l’acqua ghiacciata poco alla volta in modo da formare una “palla”.
Avvolgi l’impasto nella pellicola e fai riposare in frigorifero almeno 30 minuti mentre prepari il ripieno.

In una ciotola amalgama le uova, lo sciroppo d’acero, lo zucchero, il burro fuso, e le noci pecan tritate alcune più finemente altre più grossolanamente tenendone una manciata intere per la decorazione.

Tira la sfoglia fredda di frigo aiutandoti con 2 fogli di carta da forno se dovesse essere troppo appiccicosa e rivesti una tortiera per crostate.
Riempi il guscio di pasta con il ripieno e distribuisci i gherigli interi sulla superficie come decorazione.

Cuoci a 190° per 30 minuti.
Lascia raffreddare prima di servire.