Gingerbread!

Gingerbread 2

Come ogni anno è tradizione per me fare i Gingerbread in quantità industriali da mettere in graziosi sacchettini come regalino natalizio. Quest’anno li ho fatti proprio a forma di Gingerbread, l’omino di pan di zenzero in due misure diverse. Sono facilissimi ma vanno affrontati con un pò di calma perchè l’impasto va steso con il mattarello e ritagliato molte volte ma ne vale la pena anche perchè lasciano la casa molto profumata! Ora vi lascio alla ricetta!

Gingerbread 4

Ingredienti per circa 30 biscotti:

  • 420 gr di farina 00
  • 1\4 di cucchiaino di sale fino
  • 1\4 di cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiai di zenzero in polvere
  • 2 cucchiai di cannella in polvere
  • 1\2 cucchiaino di noce moscata in polvere
  • 1\2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • 1 cucchiaino di spezie per pain d’épice
  • 1 cucchiaio di cacao dolce oppure 1 cucchiaio di Ovomaltine
  • 1 uovo
  • 115 gr di burro morbido
  • 100 gr di zucchero
  • 160 gr di miele
  • la scorza grattugiata di 1 arancia

Gingerbread 6

Preparazione:

In una ciotola riunisci la farina, il sale, il bicarbonato, le spezie, il cacao e mescola bene.

Con uno sbattitore elettrico monta il burro morbido con lo zucchero, poi unisci l’uovo, il miele e la scorza d’arancia grattugiata e sbatti ancora per qualche minuto.

Incorpora la miscela di farina e spezie e impasta a mano o con un mixer (molto comodo per fare la frolla) fino a creare l’impasto. Non importa se si spacca, diventerà più elestico dopo il riposo in frigorifero. Forma un disco con l’impasto ottenuto, avvolgilo nella pellicola per alimenti e metti in frigorifero tutta la notte.

Trascorso il riposo in frigorifero, dividi in due l’impasto e stendilo con l’aiuto di un mattarello e una bella spolverata di farina. Lo spessore dipende dai gusti: io lo tengo molto sottile per fare più biscotti.

Ritaglia i biscotti con le tue formine preferite e mettili su diverse placche da forno rivestite di carta forno. Cuoci a 180°C per 10 minuti, poi lasciali raffreddare e conservali in una scatola di latta.

Gingerbread 5

3 thoughts on “Gingerbread!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...